SBOCCHI PROFESSIONALI


Iscriviti al Corso online di Psicologia Forense


Principali


  • nell’attività libero professionale in ambito clinico-peritale come Consulente tecnico di ufficio (CTU) del Pubblico Ministero o Perito del Giudice in ambito Civile e Penale
  • come Consulente tecnico di parte (CTP) degli Avvocati (art. 327 bis c.p.p.) in tutti i settori della Psicologia Forense


Ulteriori


  • come Giudice Onorario presso la Corte di Appello del Tribunale dei Minorenni (art. 4 legge n°1441 del 27.12.1956 e successive modifiche);
  • come Perito presso il Tribunale dei Minorenni (art. 221, art. 225 e 232 c.p.p.);
  • come Collaboratore nei Centri per la Giustizia Minorile (art. 6 D.P.R. n° 448 per concorso pubblico);
  • come Collaboratore Ausiliario della Polizia Giudiziaria (se il Consulente è anche un Funzionario di Polizia Giudiziaria art. 225 e 232 c.p.p.);
  • come Perito nelle cause di nullità matrimoniale presso il Tribunale Ecclesiastico;
  • come Perito nella valutazione dei danni di natura psichica,nella valutazione dell’invalidità civile,per la concessione della patente e del porto d’armi,nella valutazione del danno da Mobbing;
  • come Giudice Onorario presso il Tribunale dei Minorenni (art. 4 legge n° 1441 del 27.12.1956 e successive modifiche)
  • come Esperto presso il Tribunale di Sorveglianza.


ll Corso in Psicologia Forense  si rivolge specificatamente al professionista Psicologo, Avvocato, Medico Legale interessato a sviluppare delle competenze con le quali operare in ambito peritale. Il corso certifica 170 ore, e soddisfa i requisiti  per l’iscrizione all'Albo dei CTU dei Tribunali.

Il professionista interessato a sviluppare delle competenze specifiche nell’ambito della Psicologia Forense, avrà a disposizione una area riservata, dove potrà:

- seguire le lezioni secondo un percorso guidato, finalizzato a far acquisire le competenze essenziali per svolgere una attività nel settore (ad esempio: tecniche di argomentazione scientifica, test ad uso forense, etc.);
- reperire la normativa e la giurisprudenza necessaria a guidare l’operato dell’esperto;
reperire il materiale scientifico a supporto (articoli scientifici da portare a sostegno delle proprie tesi etc);
- reperire copioni argomentativi sui principali temi;
- trovare esercitazioni su casi specifici di interesse anche mediatico (es. Caso Panarello, Erba etc.)
- richiedere l’aiuto del tutor;
- confrontarsi e aprire discussioni con altri partecipanti.


Quali sono i settori di applicazione?

Civile

Consulente d’ufficio e di parte in tema di:

Affidi
Genitorialità
Attendibilità della testimonianza del minore
Interrogatori protetti del minore vittima di violenza
Interdizione/inabilitazione/amministrazione di sostegno
Danno psichico
Danno esistenziale

Penale

Perizie e consulenze tecniche in tema di:

Incapacità di intendere e di volere
Attendibilità del testimone
Inferiorità psichica della vittima

E inoltre “trial consultation”, predisposizione dell’esame e controesame dell’esperto avversario e altro.

Al di fuori del processo

Stesura di relazioni tecniche su:

Affidi
Genitorialità
Attendibilità della testimonianza del minore
Interdizione/inabilitazione/amministrazione di sostegno
Danno psichico (e danno da lutto)
Danno esistenziale

Strategie di penetrazione del mercato delle consulenze.

Il mondo Forense e delle Consulenze tecniche ha regole proprie, molto diverse da quelle della clinica. Spesso chi si avvicina ha difficoltà nel comprendere i meccanismi di riferimento e il modo ottimale di penetrazione del mercato, la strada più breve per imporsi come professionista in questo settore.

Di sotto troverai il programma completo e potrai preiscriverti ed accedere alle lezioni di prova

DIREZIONE DEL CORSO

Prof. Giuseppe Sartori
Ordinario di Neuropsicologia Clinica – Università di Padova, Direttore del Master in Psicopatologia e Neuropsicologia Forense dell’Università di Padova


=====================

CURRICULUM DEL CORSO

INTRODUZIONE ALLA PSICOLOGIA FORENSE


ELEMENTI DI DIRITTO


ASPETTI EPISTEMOLOGICI


LA PROVA SCIENTIFICA


COME AVVIARE UN'ATTIVITA' DI PSICOLOGIA FORENSE


PERIZIE: FASI DELL'APPRENDIMENTO


IMPUTABILITA'


PROTOCOLLI, LINEE GUIDA e TESTIMONIANZA DEL MINORE


LA CROSS EXAMINATION DELL'ESPERTO


LA GENITORIALITA'


RISARCIMENTO DEL DANNO


Test Neuropsicologici e Psicopatologici ad uso Forense